asdfghjkl.jpg
Cerca
  • Graziella equilibraia

ALDA MERINI L'EROINA DEL CAOS di Annarita Briganti


mercoledì 10 marzo 2021 alle 20,30 sesto e ultimo incontro di bookcoching RITRATTI col saggio ALDA MERINI L’ EROINA DEL CAOS di Annarita Briganti.


Visti i limiti imposti dalle normative relative alla Pandemia gli incontri sono da remoto via ZOOM, ma mantengono le loro caratteristiche di esperienzialità e di interazione fra i partecipanti.


Con ALDA MERINI L’ EROINA DEL CAOS siamo giunti alla conclusione del percorso Ritratti, un cammino di bookcoaching intimo, profondo, partito a ottobre 2020 per chiudersi a Marzo 2021. Marzo è comunque il mese dei nuovi inizi, il mese della primavera, pertanto questo percorso è una tappa, ci fermiamo un po’ per fare “lavorare” dentro di noi questo viaggio intrapreso insieme nella distanza, quanto ci può aver toccato, quanto può aver toccato le nostre storie personali?


Bene mercoledì 10 marzo bookcoaching del saggio ALDA MERINI L’ EROINA DEL CAOS

Una biografia originale, autentica della giornalista e scrittrice Annarita Briganti. Un libro uscito nell’autunno 2019, l’ho letto tutto d’un fiato e a dicembre dello stesso anno ho presentato Annarita Briganti per raccontarci col suo libro ALDA MERINI.

E’ stato per me un incontro con Alda Merini grazie ad Annarita Briganti veramente magico, è da qui, con questo intenso saggio che è nato il percorso Ritratti, la voglia, il mio bisogno di raccontarci attraverso le storie personali di donne e uomini che ho scelto per questo bookcoaching.


Per farci domande introspettive potenti:


Chi sono?


Cosa voglio?

Cosa sto cercando?


Marzo è il mese per eccellenza di Alda Merini che nasce a Milano il 21 marzo 1931.


Alda Merini, l’araba fenice, la poeta, Miss Resilienza come ci racconta Annarita Briganti in questo intenso saggio.

“Una donna Alda, rock, ribelle, sopra le righe contro ogni forma di convenzione e d’ipocrisia. Due matrimoni, quattro figlie, una guerra mondiale, ricoveri in manicomio, telefonate notturne, amori celebri e indimenticabili furori, cicche di sigaretta, scrittura e solitudine. Alda Merini è impossibile da contenere entro i bordi di una pagina perché i suoi versi e la sua storia esondano, invadono la vita.”

Alda attraverso la sua arte, la scrittura, la poesia, ci racconta i moti dell’anima e tutti i colori della vita, le luci e le ombre e lo fa con tanta bellezza espressiva, e grande naturalezza.


la sua storia umana è per me un monito per prestare attenzione alla vita, a tutto ciò che la vita mi riserva, al significato e alla ragione di ogni cosa. Alda Merini incoraggia ad accettare il proprio demone, a cercare la ragione del dolore, perché il dolore ha le sue ragioni e quasi sempre sono legate all’amore” un pensiero tratto da questo saggio dove l’autrice Annarita ha lasciato parlare diverse voci per riuscire ad unire tutti i pezzi del puzzle (come dice Annarita una biografia di Alda Merini è come fare un puzzle…) per mettere insieme la vita privata e pubblica della Poeta.


Cosa sono i demoni?


Cos’è il dolore?


Cos’è L’amore?


Domandone, lo so, sicuramente è difficile, forse impossibile rispondere a domande così “forti”, ma credo che farsi domande sia importante e poi ognuno di noi, attraverso la propria storia personale farà del suo meglio per provare a trovare la propria personale risposta.


Non vi dico altro, vi aspetto via zoom mercoledì 10 marzo 2021 alle 20,30, spero di avervi incuriosito.


Ci tengo tantissimo a comunicarvi che le serate sono aperte anche a tutti i non lettori, è un percorso di gruppo di crescita personale, di lavoro su se stessi, attraverso le storie e non vi nascondo che per me, che prima nasco come libraia è un ottimo strumento per avvicinare le persone alla lettura.


Costo serata euro 15,00, scrivete a evolvolibri@sei-strategia.it se desiderate partecipare.

un abbraccio

Graziella


21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti