asdfghjkl.jpg
Cerca
  • Graziella equilibraia

Bookcoaching: FRIDA albo illustrato


mercoledì 9 dicembre 2020 alle 20,30 terzo incontro di bookcoching, RITRATTI con l’albo illustrato FRIDA di Sébastian Perez & Benjamin Lacombe.


Visti i limiti imposti dalle normative relative alla Pandemia gli incontri sono da remoto via ZOOM, ma mantengono le loro caratteristiche di esperienzialità e di interazione fra i partecipanti.


Serata di bookcoaching speciale, userò l’albo illustrato, staremo sulle immagini e leggerò ad alta voce, un po’ come faccio di solito coi cuccioli e le cucciole quando sono ospite nelle scuole elementari.


Ti chiederò di entrare nella mia magica stanza delle storie, ti chiederò ascolto e silenzio per il tempo della lettura.


Faremo introspezione attraverso le immagini e le parole, chi meglio di Frida può raccontarci ritratti? Un’artista e soprattutto una donna che ha sempre dipinto in primis il suo Ritratto.


Perché?


Qui esploreremo brevemente la sua storia per interiorizzarla…


Frida si racconta o meglio mi piace dire che mette in scena non solo la sua Storia ma anche tutto il suo mondo interiore.


Vi confesso che conoscevo pochissimo Frida, fino a quando non è uscito nel 2016 questo splendido Albo illustrato, intenso, bellissimo che mi ha messo in “subbuglio”.

Amo immensamente gli albi illustrati e quelli di Benjamin Lacombe mi suscitano molte emozioni e attraverso queste cerco di comprendermi e conoscermi, nascono così domande profonde:


chi sono?


cosa voglio?


cosa sto cercando?


La mia curiosità su Frida mi ha portato a leggere molto altro di lei e vi consiglio di leggere Frida, Una biografia di Frida Kahlo di Hayden Herrera edito da Neri Pozza.

Quest’anno è anche uscito un nuovo romanzo su Frida, La passione di Frida di Caroline Bernard edito da TRE60, entrambi molto molto interessanti.


“Porto in me il suo passato.

Conservo per sempre il suo dolore, quello della mia nascita.

Grigio, Gli alberi hanno perso le foglie e l’erba è secca. Come un fiammifero che incendia questo arido scenario, alla mia mano è stato dato il potere di infiorarli con colori sgargianti. Pieni di speranza.

Rosso. Apro il mio cuore a questa nuova vita.”


... e così inizia l’albo illustrato Frida di Benjamin Lacombe con queste sue parole.


Questo intenso Albo ci illustra con immagini, parole e citazioni degli autori, nove tematiche della vita di Frida: l’incidente, la medicina, la terra, la fauna, l’amore, la morte, la maternità, la colonna spezzata, la posterità, con un uso dei colori straordinario secondo me.


Frida dipinge la sua realtà e il suo dolore.

Quanto noi stiamo in ascolto del nostro dolore?

Lo riconosciamo?


Frida dipinge il ritratto di sé e il suo corpo.

Quanto noi stiamo in ascolto del nostro corpo?

Lo riconosciamo? Lo abitiamo?


Frida e la sua intensa casa azzurra.

Che cos’è casa per noi?


Frida, una Donna intensa, …”Frida è complessa, i suoi autoritratti sono più difficili e ricchi di significato di quanto sembri. Nulla è aneddotico ma tutto è portatore di una simbologia “fridiana” ispirata ai miti aztechi, alle mitologie antiche e alle credenze popolari messicane” cit. Benjamin Lacombe

Trovo che questo pensiero sia straordinariamente pieno nel parlarci di Frida, e penso che ognuno di noi sia il frutto della propria storia personale e delle proprie tradizioni e della propria cultura.


Non vi racconto altro, vi aspetto via zoom mercoledì 19 dicembre 2020 alle 20,30, per una magica e intensa serata.


Costo serata euro 15,00, scrivete a evolvolibri@sei-strategia.it se desiderate partecipare.

un abbraccio

Graziella


34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti